Gian Giacomo D'Acaya

Gian Giacomo dell’Acaya architetto del Castello di Lecce

Il castello di Lecce, così come oggi lo conosciamo, deve il suo aspetto all’architetto rinascimentale Gian Giacomo dell’Acaya Nacque a Napoli nel 1500 da una famiglia di origini francesi e, forse, antecedentemente proveniente dalla Grecia, stanziatasi nel Salento verso la fine del XIII secolo, ricevendo da Carlo I d’Angiò i feudi di Segine, Galugnano e San Cesario. Grazie all’appoggio del padre, il barone Alfonso, attivo prima alla corte aragonese e successivamente a quella spagnola, Gian […]

Nota storica sul Castello di Acaya

Il Castello di Acaya, si trova a pochi chilometri dalla costa adriatica del Salento, non molto distante da Lecce e Vernole Il castello sorge nel luogo dove sorgeva il piccolo insediamento medievale di Segine, di proprietà dei dell’Acaya, centro che nel 1535 mutò nome in Acaya, proprio dal nome della famiglia baronale. Nel 1294 Carlo II D’Angiò donò Segine (antico nome di Acaya) a Gervaso di Acaya, valoroso capitano, la cui famiglia la possedette per tre […]